guida galattica per gli autostoppisti

ho riletto guida galattica per autostoppisti, una spassosa sarabanda di paradossi, giochi linguistici e prese in giro della sf seria
adamsfamoso tra l’altro per la risposta alla “domanda fondamentale sulla Vita, l’Universo e Tutto quanto” (la risposta, elaborata dal più grande computer del mondo dopo sette milioni e mezzo di anni, è, ovviamente, 42), il libro racconta i viaggi di una sgangherata banda di esseri in un universo assurdo e divertente
piacevole, pieno di stravaganze e di citazioni nascoste, il libro sembra avere diversi piani di lettura … ma potrebbe essere tutto uno scherzo!

“Aveva pensato che le bocche degli esseri umani dovessero continuamente esercitarsi a parlare per evitare di rimanere inceppate. Dopo aver osservato e riflettuto alcuni mesi, Ford aveva abbandonato questa teoria per un’altra. Aveva pensato che se gli esseri umani non si esercitavano in continuazione ad aprire e chiudere la bocca, correvano il rischio di cominciare a fra lavorare il cervello.”

“Sai – riprese Arthur – è in momenti come questi, in cui mi trovo intrappolato in un compartimento stagno vogon in compagnia di uno di Betelgeuse in attesa come me di morire d’asfissia nello spazio profondo, che mi pento amaramente di non aver dato retta a mia madre, agli insegnamenti che mi dava quando ero giovane.
– Perché, cosa ti diceva tua madre?
– Non lo so, non la stavo ad ascoltare.”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...