francigena 2009 – 2

CIMG3582oggi la tappa da altopascio a san miniato: il gioco si fa duro … più di 25 chilometri e un arrivo in salita mostruoso (alle 13.30 con 35°)

tappa molto varia: dopo altopascio si trova uno dei tratti meglio conservati della francigena (in località galleno: foto), che dà un’idea di quello che potrebbe essere la via se chi si occupa di turismo in italia facesse il suo lavoro

poi ci si butta nelle cerbaie, un bosco enorme periodicamente devastato dagli incendi, oggi pieno di allevamenti di cavalli (ci sono anche anelli di trotto!), fino al bellissimo ponte mediceo a ponte a cappiano con  una scritta di cosimo de’ medici contro la guerra:

COSIMO MEDICI DUCA DI FIORENZA
HA RIFATTO QUESTO LOCO DA’ FONDAMENTI
PER BENEFIZIO PUBBLICO,
ET NON SIA CHI LO DISFACCIA PIU’
CON ISPERANZA D’ACQUISTARNE COMMODO AL PAESE
SAPPIENDO OGNI VOLTA CHE S’È DISFATTO
ESSERSI PERDUTO
DI SOTTO L’USO DELLA TERRA
ET DI SOPRA DELLA PESCAGIONE
SENZA ACQUISTO ALCUNO”

da ricordare: la massicciata dell’antica via francigena a galleno, i doloretti che rinvengono la mattina e la voglia di camminarci sopra, i boschi solitari e i tafani delle cerbaie, gli occhi della barista di ponte a cappiano 😉

PS: ieri sera cena ad altopascio con primo, secondo, contorno, dolce, acqua e vino a 18 euri! (e buono!)

PPS: grandi le lenzuola leopardate …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...