lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte

copj13.aspun libro particolare dove l’io narrante è un ragazzo autistico che indaga su un cane trovato ucciso; lo stile di scrittura si adegua ai meccanismi mentali del ragazzo ed è spiazzante profondo e originale, obbligandoci a confrontarci con un altro molto altro da noi

i nostri comportamenti normali visti con gli occhi del ragazzo svelano quanto di convenzionale ci sia in quasi tutto quello che facciamo e quanto sia soggettivo e labile il confine tra normalità e devianza/malattia

libro da leggere per chi vuole sentire (how does it feel?) e confrontarsi con l’altro; mi ha divertito scoprire che molti dei modi di ragionare del protagonista li uso/usavo anch’io, specie quelli che comportano strani giochi con i numeri (anche se a un livello meno elevato) … quanto siamo tutti autistici?

“Per esempio stamattina a colazione ho mangiato dei Ready Brek e un frullato caldo al gusto di lampone. Se però dico di aver mangiato degli Shreddies e una tazza di tè, comincio a pensare ai Coco-Pops e alla limonata e al porridge e al fatto che non stavo facendo colazione in Egitto, e poi che non c’era un rinoceronte nella stanza e che mioi padre non portava la tuta da sub e così via, e anche solo scrivere queste cose mi fa venire le vertigini e mi spaventa, come quando mi succede quando mi trovo in cima a un enorme edificio e ci sono migliaia di case e di auto e di persone sotto di me e ho il cervello così affollato da tutte queste cose  che ho paura di dimenticarmi di stare dritto e di tenermi alla ringhiera e penso che cadrò di sotto e mi ammazzerò.”

“Questo significa che il tempo è un mistero e non è tangibile, e nessuno è mai stato in grado di risolvere l’enigma di cosa sia il tempo, esattamente. Smarrirsi nel tempo è come essere perduti nel deserto, solo che il deserto non si può vedere perché non è un oggetto. Ed ecco perché mi piacciono gli orari, perché fanno in modo che tu non ti smarrisca nel tempo.”

Advertisements

One thought on “lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...