di chi è l’acqua

«La terra ha inventato la formula dell’acqua, com­binando due parti di idrogeno con una di ossige­no. Due gas che, se accostati, esplodono, si sono ritrovati nella goccia, la materia prima della vita. L’acqua è il loro trattato di pace. Buffa e triste la presunzione di chi ne pretende il possesso, met­tendo alle sorgenti il cartello di proprietà privata. Vorrebbe dimostrare diritto di possesso sulle nu­vole, sulla neve, sulla pioggia. Non vuole ammet­tere di essere uno sputo di passaggio, la creatura umana, ogni volta trasecola di fronte all’evidenza di essere una pulce ammaestrata. È mia, è mia, strepita come un bimbo con la palla. Invece nien­te è suo, niente dura nel pugno del possesso. Amo ogni forza che me lo ricorda, amo i vulcani e tut­ta la magnifica energia che costringe il ritorno al­l’umiltà.»

(Erri De Luca)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...