francigena 2010 – 6

dove si buttano le lavatrici vecchie? prendete la prima strada sterrata e alla prima curva buttatela di sotto! immagino come un camminatore straniero può vedere la cosa … e mi vergogno!

oggi campagnano – la storta che inizia subito con una salita micidiale di due km, dopo la quale alla madonna del sorbo incontro due “pellegrini” toscani: chiacchieriamo un po’ di guide e percorsi poi ci salutiamo

il percorso aggira formello e la strada scorre senza nulla di notevole a meno di una carrereccia citata nella guida ed evidentemente cancellata dal trattore di un contadino, che obbliga a uno scavalco di filo spinato

verso la fine della tappa un colpo di fortuna: subito dopo il guado del torrente valchetta incontro un collaboratore del parco di veio che mi spiega che il montarozzo che ci sovrasta è proprio la cittadella di veio, la cosiddetta “piazza d’armi” espugnata dai romani attraverso un cunicolo

il sentiero parte sulla destra cento metri dopo il guado del torrente valchetta (che è in effetti il fiume cremera dove fu quasi annientata la gens fabia) ed è ben tracciato e segnalato

riesco così a raggiungere la rocca dove mi fermo un attimo: che belle sensazioni che mi danno i luoghi carichi di storia! per gli interessati nel parco si organizzano escursioni a cavallo che passano sull’altopiano della sfortunata città etrusca http://www.parcodiveio.it

stanotte per la prima volta dormo in albergo nel comune di roma! che strano… anche nel pomeriggio mi sembrava strano camminare sulla cassia dopo l’olgiata, su una strada che ho fatto tante volte anche da ragazzo in motorino

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...