scrivere zen

un libro eccezionale: superata la diffidenza per l’accostamento del titolo, ci si lascia portare dalle brevi “lezioni” dell’autrice, sommesse lezioni spesso di vita prima che di scrittura

i mille stimoli a scrivere mi rimbalzano in testa, come dice la copertina “chi non sentirà, almeno per un istante, l’impulso irresistibile di tuffarcisi dentro, è perduto” e ogni tanto una riflessione zen impreziosisce le lezioni e fa sorridere

assolutamente da leggere per chi sa, dentro di sé, che deve scrivere e cerca mille scuse per non farlo

“[i ragazzi di campagna] sanno da quale pozzo proviene l’acqua che bevono, che il gatto scappato due anni fa non tornerà, conoscono la sensazione dell’aria tra i capelli quando corrono. Non ho nessun bisogno di spiegare loro le regole della poesia.  Ci sono già dentro. Sono vicini alle cose.”

“Lo scrittore vive due volte. Conduce la propria vita di tutti i giorni, e qui corre come tutti andando a fare la spesa, attraversando la strada, vestendosi la mattina per andare a lavorare. Ma lo scrittore ha addestrato anche un’altra parte di se stesso. Quella che rivive tutto questo per la seconda volta. Quella che si mette seduta e ripercorre mentalmente tutto ciò che è accaduto, soffermandosi ad osservarne la consistenza e i dettagli.” (un po’ è così anche per il blogger)

“… la moto è andata completamente distrutta, ma lui se l’è cavata senza un graffio.
Quando l’ho saputo, sono rimasta sconvolta. Se si fosse ammazzato, l’equilibrio della mia esistenza sarebbe cambiato. La vita di ciascuno di noi è intimamente intrecciata a quella degli altri. Ciascuno di noi crea l’universo dell’altro.”

Annunci

Informazioni su vaccaricarlo

father (3), blogger (vaccaricarlo), biker (Ducati)
Questa voce è stata pubblicata in libri, zen e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a scrivere zen

  1. Pingback: uno più uno fa Mercedes-Benz « il blog di Carlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...