con il braccio piegato a far da cuscino – 50

Esprimo la bellezza di ruscelli e montagne

grazie all’arte della poesia,

blatero di vento e di luna

grazie al magico potere del vino.

Lo ammetto, poesia e vino

sanno annebbiarmi la vista, ma prima

che ai cieli possa salire e ridiscendere in questo

mondo di polvere, quanti inverni passeranno?

(dal libro con il braccio piegato a far da cuscino del maestro tao bai yuchan (XII secolo) – interessante come la poesia sia dipendente dalla cultura! la poesia tao è a noi incomprensibile, come sarebbe la divina commedia per un cinese che nono conosca la nostra cultura)

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...