iraq 2011 – 12

ieri sera andiamo a cena in un ristorante famoso che si chiama “marina” in un bellissimo giardino con fontane d’acqua, in mezzo a un quartiere di erbil che scopriamo solo stasera, pieno di negozi sempre aperti e pieno di gente per strada la sera: che differenza dalla zona dove stiamo noi, dove dopo il tramonto è un deserto!

ci spiegano gli amici iracheni che è un quartiere creato dall’onu negli anni ’90 per raccogliere i cristiani della zona in modo da poterli proteggere – in effetti in quasi tutte le case è esposta sui balconi una croce luminosa con lampadine di diversi colori, un effetto davvero particolare!

il ristorante è buono, ai tavoli portano anche il narghilè (moda recente da queste parti) ed è pieno di gruppi che vengono a cena – mangiamo anche un pesce alla griglia molto buono, lo chiamano french fish – l’unico problema è l’illuminazione volutamente bassissima, non capisco perché in molti posti si pensa che sia un segno di distinzione tenere le luci così basse da non poter leggere il menu

stamattina si lavora! qui la domenica è il primo giorno della settimana lavorativa, e così andiamo al krso e ci dividiamo per intervistare i colleghi: io faccio due interviste ai responsabili delle unità tecnologiche, sempre accompagnato dal mio angelo custode (aseel dell’ufficio nazionale di baghdad) – la situazione della tecnologia qui a erbil è simile a baghdad e, su scala diversa, sono simili i problemi

pomeriggio in albergo a lavorare, dopo aver visto un gran premio di motogp in arabo: divertentissimo!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...