mirandola 2012 – fine (per ora!)

e in un batter d’occhio è già ora di rientrare, le ultime corse a sistemare un disco, una stampante, una rubrica e già sono in stazione, accompagnato dall’ottimo riccardo – per dare un’idea del “clima” locale pensate che oggi mi hanno portato una torta per un intervento riuscito

quattro giorni intensi vissuti in un fiato, un pacco di sensazioni da sedimentare e riordinare come foto prese in fretta

ringraziamento uno: grazie ragazzi del ced per averci dato l’occasione di aiutare, grazie per la simpatia generata anche dalla comunanza tecnica, per la pazienza nello spiegarci configurazioni e fisime degli utenti

ringraziamento due: grazie a tutti i volontari (specie quelli del campo friuli), in divisa e non  per aver dimostrato per l’ennesima volta che in italia c’è gente splendida che sa FARE le cose gratuitamente, con passione e competenza

ringraziamento tre: al terremoto, perché lavorare in queste situazioni ti fa capire cosa è importante (nel lavoro e nella vita) e cosa no

proposta: diamo da gestire le cose in italia a questa gente! molti sono dipendenti pubblici, quasi tutti volontari, e sanno gestire, coordinare e mediare – come mai nel quotidiano riusciamo a disperdere queste energie?

spero di tornare a mirandola, magari con altri isf, per dare ancora una mano – riflettevo che degli anni passati ricordo i viaggi, le persone e queste occasioni di volontariato, mentre le stupidaggini che occupano il 90% del nostro tempo scivolano via senza lasciare tracciare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...