70, ovvero l’ultima estate di un uomo costante

la vita piena di piccole cose di malcom, ossessionato dai numeri – via via che passa il tempo la somma degli anni suoi e di quelli della compagna del momento è costante  uguale a 70

il libro è discontinuo, all’inizio fatica a decollare, quasi non trovasse la strada, anche il tempo della narrazione salta dal presente al passato remoto all’imperfetto, tradendo forse il fatto che l’autore fa un’altra professione (professore di informatica!)

ma il libro è interessante, il protagonista ben tratteggiato, e sono piacevoli anche gli omaggi a montalban (non solo lo chablis!) – attendiamo altre prove!

“Marcus era in cucina, seduto dietro a un grosso tavolo di marmo pieno di piatti sporchi e posate. Un bicchiere di vino rosso in mano. Una bottiglia mezza vuota vicina, con l’etichetta scritta a mano, quasi illeggibile. Era un uomo tarchiato, muscoloso, scuro di pelle, scurissimo di capelli. Occhi, inevitabilmente neri.”

“Poi la stampa, sotto la tenue luce rossa, l’immagine che si forma lentamente nell’acido, prima una pallida ombra, poi i contorni, infine i dettagli. Il risciacquo veloce, il fissaggio, l’interminabile lavaggio nel lavandino, l’asciugatura.” (come dimenticare le nottate passate da ragazzi nel laboratorio?)

“Mi sono avvicinato, le ho chiesto come si chiamasse e se volesse bere qualcosa con me. Lei ha detto “ Lupe, volentieri ”. E poi ha aggiunto, guardando il mio bicchiere “ però io bevo solo vino rosso… ” ». La frase di Marcus mi fa venire in mente un ricordo lontano, forse una vecchia canzone, che faceva “ …my lady is a red wine lady… ””

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...