l’accademia dei sogni

31e0nYzxRiLacido onirico preveggente – l’accademia dei sogni di william gibson racconta il nostro mondo possibile visto sotto la lente deformata del trionfo del “marchio” (brand, logo, …)

siamo trascinati in una londra che certo esiste in qualche universo parallelo dove i collezionisti di zx81 sembrano gli unici esseri umani ragionevoli – la folle religione delle “sequenze” prende in giro amaramente con eleganza le fanpage delle serie televisive, unico aggancio di realtà di troppi ominidi

nelle avventure della protagonista si incontrano molti termini hacker (sarà leggibile il libro a chi non conosce bene la rete?), un mondo dove tutte le comunicazioni sono controllate, persone scomparse il 9-11, oligarchi russi e otaku innamorate

il quadro si tiene, il libro è godibile, molti spunti quasi profetici – il libro è del 2002 – sono disseminati con noncuranza tra le pagine e colpiscono il lettore come chi “si è preso un’anatra in faccia a 250 nodi” (mantra della protagonista)

“…quella non ora piatta e spettrale, lambita da una marea sospesa, un vapore mentale che ribolle a intermittenza irrompendo con richieste inopportune e ancestrali di sesso, cibo, tranquillità”

“«Il futuro è lì» si lascia sfuggire Cayce, «che si gira a guardarci. Cercando di rintracciare un filo nel racconto che saremo diventati. E dal punto dove si trovano loro, il passato dietro di noi non somiglierà per niente al passato che immaginiamo di avere adesso.»”

“Poi sente il rumore di un elicottero, da qualche parte alle spalle, e girandosi vede il lungo bagliore bianco spazzare la terra morta come un faro impazzito di solitudine, e setacciare la terra brulla assurdamente, a casaccio, proprio come farebbe un amante disperato.”

Update: avevo già letto e recensito il libro (allora di carta, oggi digitale) cinque anni fa! E’ la prima volta che mi capita … divertente scoprire similitudini e differenze con il carlo di cinque anni fa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...