tirana 2014 – 2

lunedì sveglia presto con la luce dell’alba su piazza skanderberg, una strana colazione dove si ordina come al ristorante, ma ci si serve da soli per il caffè – poi taxi per l’albergo dove si tiene l’evento finale, in una struttura in legno bianco ricavata sul terrazzo

giornata bellissima primaverile, arrivano tutti gli invitati (una cinquantina) e iniziamo la riunione – slide e interventi divisi tra inglese e albanese con l’interprete che ogni tanto si ammutolisce e resta a sospirare forte nel microfono (i maliziosi sostengono si tratti di un call center erotico)

scherzi a parte, la riunione è produttiva e interessante con scambi di opinioni anche molto diverse, ma con un complessivo clima di cooperazione – la tematica della diffusione “comunque” dei dati statistici, anche quando contrastano con altri dati (amministrativi), è una esperienza nuova per gli amici albanesi che però la affrontano con il giusto mix di mediazioni e forzature

imagealla fine della riunione il pranzo a buffet e poi in due rientriamo a piedi in albergo mentre i colleghi si sorbiscono l’ultimo steering committee; nel pomeriggio andiamo in ambasciata a riferire all’ambasciatore sul progetto e a discutere sui possibili futuri – l’ambasciatore è un vero signore: quando lo avvisano che sono arrivati quelli dell’appuntamento successivo, lascia chiudere l’argomento in corso e ci dice “bene, sarete stanchi e avrete l’aereo che vi aspetta per rientrare a casa” e ci salutiamo

la sera cena di pesce: andiamo dietro il mercato del pesce in un ristorante chiamato appunto ‘markata e peshkut‘ dove si mangia solo pesce (neanche un contorno o caffè o liquore) ma molto buono e fresco: prendiamo antipasti vari, triglie fritte, spada, gamberi e ci arrendiamo solo quando è finito quasi tutto – rientriamo a piedi in albergo e salutiamo le assistenti albanesi con un raki collettivo per ringraziare dei piccoli doni ricevuti per la fine del progetto

20140318_052509noi che abbiamo il taxi alle 4 e 20 andiamo a letto presto e ci svegliamo giusto in tempo per arrivare all’aeroporto e prendere una bellissima alba all’imbarco

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...