myanmar & vietnam 2014 – 5

IMG_0185l’ultimo giorno della missione è dedicato al coordinamento con le organizzazioni internazionali (unicef, unfpa, imf, delegazione eu) e alla chiusura della missione con la cooperazione italiana – lavoriamo nel nuovo ufficio della cooperazione dove introduciamo l’usanza locale di stare a piedi nudi

il tardo pomeriggio siamo invitati dall’ambasciata a un festival del cinema europeo dove si da il film “mine vaganti”  – scelta significativa in un paese dove l’omosessualità è un reato punito con il carcere

la partecipazione del pubblico è numerosa e divertita, vengono colti più facilmente gli aspetti macchiettistici piuttosto che i messaggi più profondi, molto marcati culturalmente e quindi difficilmente comprensibili al pubblico locale data la presenza dei sottotitoli solo in inglese – molto straniante uscire dal cinema con lecce negli occhi e trovarsi nel caos bollente di yangon… ma quanto è bella l’italia!

il traffico di yangon è demenziale: nessuna regola, nessun marciapiede, quasi nessun vigile, i taxi (costano pochissimo) suonano per richiamare i possibili clienti, i tassinari non conoscono neanche le dieci strade principali (con noi si sono persi più della metà delle volte), le macchine hanno il posto del guidatore a destra, anche se si circola a destra, aggiungete un pessimo livello di manutenzione delle strade, carrettini e taxi-bicicletta che girano a due all’ora …

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...