il mercante di venezia

teatro-argentina-mercante-venezia-silvio-orlandosiamo andati all’argentina a vedere “il mercante di venezia” con un grande silvio orlando come shylock – protagonista assoluto dell’opera il denaro, che tutto muove(va)

tutti i personaggi si muovo spinti dal denaro, anche la bella amicizia tra bassanio e antonio e l’amore tra bassanio e porzia vengono contagiati dai movimenti di soldi – sparsi nell’opera come al solito frasi eterne del bardo

“Il diavolo non si fa scrupolo, pei suoi disegni, di citar le Scritture.” “The devil can cite Scripture for his purpose.”

“Non ha occhi un ebreo? Non ha mani, organi, statura, sensi, affetti, passioni? Non si nutre anche lui di cibo? Non sente anche lui le ferite? Non è soggetto anche lui ai malanni e sanato dalle medicine, scaldato e gelato anche lui dall’estate e dall’inverno come un cristiano? Se ci pungete non diamo sangue, noi? Se ci fate il solletico, non ridiamo? Se ci avvelenate non moriamo? ” – “Hath not a Jew eyes?Hath not a Jew hands, organs, dimensions, senses, affections,passions, fed with the same food, hurt with the same weapons,subject to the same diseases, healed by the same means, warmedand cooled by the same winter and summer, as a Christian is? Ifyou prick us, do we not bleed? If you tickle us, do we not laugh?If you poison us, do we not die?”

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...