crimini imperfetti

crimini_imperfettiho letto d’un fiato, come si conviene a libri gialli-noir, i quattro libri di massimo lugli raccolti in “crimini imperfetti” – condivido con l’autore l’età, l’orientamento politico e l’aver vissuto a roma: inevitabilmente questo porta a una familiarità nei racconti dei luoghi e dei tempi

le storie hanno come protagonista un giornalista di cronaca nera che si trova ad affrontare casi complessi, nei quali ha spesso un ruolo di investigatore più che di cronista – la sua contorta vita privata e sentimentale fa da sfondo alle storie, intrecciandosi in diversi modi con la vita professionale

ogni libro sceglie un “mondo” che alimenta la cronaca nera (il sesso estremo, la droga, l’occultismo…) e il cronista si tuffa in strani mondi, ben descritti nei libri – una scrittura piacevole e riflessioni sparse sulla nostra società e sulla nostra città completano il tutto

“Senta Stefano, i giornalisti scrivono quello che sanno. Quello che dicono le loro fonti. La gente non vuole parlare con noi, ci manda al diavolo, dice che scriviamo solo fesserie e il giorno dopo s’incazza perché legge le inesattezze sul giornale”

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...