new york 2015 – 4

image

anche oggi una grande nevicata ha salutato il mio ultimo giorno a nyc: ha iniziato stanotte e ha continuato fino al pomeriggio – la città sotto la neve è bella e impacciata
ieri sera lunga camminata da 58 a 28 e ritorno) per cenare in un ristorante libanese con un gruppo di romani e di expat: buoni i piatti arabi, sciatto il servizio
stamattina, dopo una conference call a letto in pigiama, ho rimesso a posto la “mia” stanza: piacevolissima l’ospitalità di s. con cui ci siamo trovati come avessimo sempre vissuto insieme – la sua ordinata ed essenziale casa di maschio mi ha ricordato gli anni da solo dopo la separazione
alla commissione oggi ultimi contatti (somalia e uneca) e pranzo con l’ambasciatore al ristorante “bello”, dopo le pizze e le insalate dei pranzi passati… all’anno prossimo!
ultima nota per il jfk: si conferma l’aeroporto con il personale più antipatico del mondo e i suoi servizi sono forse addirittura peggiori di quelli di fiumicino! e ora si rientra

One thought on “new york 2015 – 4

  1. Sempre affascinante la Grande Mela. E’ incredibile quanto vari il clima lì: si passa da nevicate eccezionali in inverno a caldo torrido in estate. Concordo sul JFK, però i newyorkesi li trovo simpatici e disponibili, come quasi tutti gli americani

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...