la sposa di maometto

sposamaomettodove si raccontano i primi anni dell’islam visti con gli occhi di aisha, la moglie giovane del profeta maometto – la rivelazione della parola di allah, le rivalità tra le numerose mogli del profeta, le battaglie combattute dal profeta e le sue alleanze, ma soprattutto le guerre tra gli eredi (che ancora si combattono oggi)

argomento affascinante, trattato purtroppo con superficialità tutta americana, dove le storie più interessanti sono lasciate inspiegabili sullo sfondo e decine di pagine sono dedicate a ripicche, gelosie e psicologismi da romanzetto rosa – dovrò trovare qualche libro più approfondito (accetto suggerimenti)

nonostante tutto, lo spaccato di quegli anni resta affascinante e stimola la curiosità per eventi così importanti e poco noti – mi piacerebbe sapere di più sui fattori che hanno favorito l’incendio dell’islam, ma anche sui motivi, reali o dichiarati, del perpetuarsi delle divisioni in sette che spesso non riescono a convivere pacificamente

“Per favore, Allah, fa’ che dicano che mio marito sarà Safwan. Non lasciare che mi promettano a Muhammad. So che è il Tuo Messaggero, ma è vecchio e io voglio correre libera con i Beduini”

“«Attento, yaa Umar», disse mio padre. «Spargere il sangue di Ali farebbe solo infuriare i suoi sostenitori, e dividerebbe l’Islam». «La spada è l’unica lingua che Ali comprende»”

“L’amore fiducioso e ansimante che una volta mi colmava quando lui era al mio fianco ora non esisteva più. Era svanito quando avevo visto lo sguardo passionale che aveva rivolto a mia sorella”

One thought on “la sposa di maometto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...