avrò cura di te

71qMwCzQDeLlibro a quattro mani di gamberale e gramellini, una storia di angeli custodi per riflettere sull’amore, la complementarità nella coppia e la monogamia

fastidiosa la vena didascalica che tutto vuole spiegare, temperata in qualche caso dalla capacità di scrivere e da citazioni che colpiscono

resta una sensazione da “baci perugina”, frasi compiaciute per stupire, contrapposizioni volute e artifici a metà tra harmony e un manuale di educazione sentimentale – decisamente preferisco il gramellini indignato di alcuni suoi “buongiorno

“È tutto così semplice, sì, era così semplice,
è tale l’evidenza che quasi non ci credo.
A questo serve il corpo: mi tocchi o non mi tocchi,
mi abbracci o mi allontani. Il resto è per i pazzi.”

 “È di questo che andiamo in cerca nei viaggi. Di una prova che consenta di comprendere chi siamo e di dare valore a quello che abbiamo.”

“Non esiste un modello unico di amore. Ci sono storie che nascono per lasciare segni concreti del loro passaggio e altre che servono solo a fare vibrare le corde dei sogni. “

One thought on “avrò cura di te

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...