a un cerbiatto somiglia il mio amore

grossmannlungo e bellissimo libro di grossmann, storia di una donna e dei suoi due uomini, da giovani tre amici inseparabili, raccontati da lei alla soglia dei cinquanta anni – le storie delle persone e dei loro rapporti emergono poco alla volta nel racconto

grossmann semina indizi nel testo e poco alla volta si capiscono i fili della vita che uniscono i tre e i loro figli – la realtà dura dell’israele di fine ‘900 li circonda e ne influenza i percorsi, conditi dal senso di realtà di chi ha davvero perso un figlio in quell’assurda guerra infinita

molto bella la riscoperta anni dopo delle ragioni di rapporti dolorosamente intimi, così intimi da confondersi con le ragioni della propria esistenza – anche qui una lunga camminata (tra gli odori del medio oriente) è occasione e metafora di una riscoperta e una rinascita

“Il leopardo e il capretto che si sdraiano insieme e staremo a vedere cosa succede…..Forse quel particolare leopardo e quel particolare capretto riusciranno…a elevarsi, a redimersi?”

“L’importante non è dove sei, ma dove non sei.”

Uri conosceva bene la trama del libro e i suoi personaggi. Ogni volta che parlavamo al telefono, e soprattutto quando tornava in licenza, mi domandava cosa c’era di nuovo nella storia e nella vita dei personaggi (“cosa gli hai fatto fare questa settimana?” era la sua domanda consueta). Uri ha svolto gran parte del servizio militare nei territori occupati, in pattugliamenti, turni di vedetta, appostamenti e periodi di guardia ai check point. Di tanto in tanto mi parlava delle sue esperienze laggiù.
A quel tempo io avevo la sensazione – o meglio, covavo il desiderio – che il libro che stavo scrivendo lo proteggesse.

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...