fisica quantistica per poeti

copertinaun altro libro divulgativo sulla fisica quantistica: ben fatto, ripercorre la storia della fisica degli ultimi secoli, inserendo alcune note biografiche sui protagonisti e alcune poesie evocative

il libro è scritto bene, mi hanno solo dato fastidio alcuni errori di traduzione e alcune battute quasi incomprensibili (anche lì la traduzione?) – buono anche il supporto bibliografico offerto, compresi alcuni interessanti siti web divulgativi

se continuo a leggere di fisica, prima o poi ne riuscirò a capire qualcosa😉 – inizio anche a capire il principio di heisenberg, che confondevo con il principio “l’osservazione modifica il fenomeno”, mentre portato all’estremo è molto più affascinante: alcuni fenomeni accadono “solo se osservati”

“Inventiamoci un qualche marchingegno che colleghi il contatore Geiger che rileva il decadimento a un interruttore, che a sua volta attivi un martello, che a sua volta colpisca la fialetta, facendo così uscire il gas e uccidendo il gatto (certo che questi intellettuali viennesi del primo Novecento erano ben strani…).”

“Quando l’universo era molto giovane e aveva una temperatura tremendamente alta, in giro c’era tanta materia quanta antimateria. Se questa perfetta simmetria fosse durata, alla lunga tutto si sarebbe annichilato in una nuvola di fotoni e oggi non saremmo qui a raccontarcela. Invece esistiamo, perché per motivi ancora ignoti nell’universo è rimasta la materia e non l’antimateria. Deve essere intervenuta a un certo punto una lieve asimmetria; man mano che tutto si raffreddava, gran parte della materia si annichilava con l’antimateria ma rimaneva quel leggero sovrappiù che con il tempo è diventata la materia oggi visibile nell’universo, noi compresi.”

“Francis Crick, che nel suo saggio La scienza e l’anima scrive: «L’io, le mie gioie e dolori, le mie memorie e ambizioni, il senso di identità personale e di libero arbitrio, non sono nient’altro che il risultato dell’attività di un colossale numero di neuroni e neurotrasmettitori».”

Questa voce è stata pubblicata in libri. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...