francigena sud 2016 – da castelgandolfo a velletri

parto alle 8 da castelgandolfo, un tratto di asfalto e finalmente ci si tuffa nel bosco: un bellissimo cammino a mezzacosta a strapiombo sul lago e dentro il fitto bosco – ogni tanto affiorano resti romani, tubazioni e opus reticolatum semicoperti dalla vegetazione, nel silenzio e nella penombra

la stradina diventa sentiero e supera agevolmente una frana, che secondo voci raccolte in paese la sera prima avrebbe dovuto bloccarmi – il sentiero, ben segnalato, abbandona poi il cratere, taglia la via dei laghi e sempre nel bosco raggiunge il cratere di nemi

mi disseto alla fantastica fontana di nemi, anche qui acqua frizzantina, e continuo sulla provinciale fino al cimitero: lì il percorso entra in un altro bosco, questo di castagni da legna, e sale – a un bivio senza segnali il cellulare mi lascia senza segnale e decido di fidarmi di un ciclista che mi garantisce di conoscere la strada: vado dritto!

ovviamente dovevo girare, lo scopro dopo una salita lunghissima che mi porta a sbucare sui pratoni del vivaro, da dove devo per forza scendere a velletri per la trafficatissima via dei laghi – e così, bestemmiando contro i ciclisti ignoranti e contro le macchine sfioranti, arrivo a velletri

il b&b è lontano dal centro, ma per fortuna è nella direzione giusta per domani e ha vicino una ottima pizzeria: pizza cacio e pepe e carciofi fritti (una delizia!) e ora a nanna

One thought on “francigena sud 2016 – da castelgandolfo a velletri

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...