Animae ludentes

Voi che nella luce del giorno
sotto la mia finestra
mimate allegri l’età adulta
continuate vi prego le vostre prove
perdonate l’atto impuro
di chi di voi voleva
fare materia di canto
senza di voi capire
il come il quanto
l’allegria.

(Giuseppe Bertolucci, 1968)

 

Annunci

Informazioni su vaccaricarlo

father (3), blogger (vaccaricarlo), biker (Ducati)
Questa voce è stata pubblicata in poesia e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...