grecia 2017 – sbarco e km

ieri sera cena in nave con qualche aggiunta nostrana come la fantastica treccia di mozzarella da 2 chili e 8 di gigi – e poi va bene che siamo in vacanza, ma essere svegliato alle 5 greche (4 in italia) è sempre un trauma
dopo la sveglia scendiamo con le moto nel porto di igoumenitsa che ancora deve sorgere il sole: troviamo solo un bar aperto che fa caffè e toast, facciamo il pieno e partiamo – la strada segue la costa, con scorci bellissimi, belle curve, ma asfalto scadente (e le solite capre), inoltte alcuni tratti sono freddissimi perché il sole è appena sorto ed è molto umido

sosta a preveza, dove il traghetto che ricordavo è stato sostituito da un tunnel sottomarino efficiente e senza anima – il fatto che ricordi cose così diverse è un segno sicuro che sto invecchiando

 dopo preveza dobbiamo mettere le tute antipioggia perché inizia a buttare acqua, poca ma fastidiosa, poi sosta a missolonghi – quando ritorniamo lungo il mare ci fermiamo in un bel ristorantino in riva al mare “o basilis” dove ci prendiamo una stupenda insalata greca e qualche pezzo fritto

a fatica ripartiamo, mettiamo di nuovo le antipioggia e con un ultimo sforzo arriviamo a itea, dove contratto un buon prezzo per un albergo simpatico

Annunci

Informazioni su vaccaricarlo

father (3), blogger (vaccaricarlo), biker (Ducati)
Questa voce è stata pubblicata in succede. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...