grecia 2017 – la magia di delfi

la mattina saliamo dal mare alla montagna e andiamo a visitare delfi: una parte del gruppo non c’era mai stato e la strada ci passava proprio davanti – al solito delfi mi colpisce al cuore, capisco perché per i greci antichi era l’ombelico del mondo
la prima volta venni con “geronimo” il pullmino volkswagen che avevamo in comproprietà: avevo 20 anni, eravamo in sette e girammo per tutta la grecia – ricordo ancora lo stupore di trovarsi nello stadio immenso che appariva di colpo in mezzo alla montagna

la seconda volta fu quindici anni fa, la prima vacanza con f. con il vecchio monster, in bellissimo giro in grecia per sperimentarsi anche in viaggio – ora ci torno quasi vecchio, ma la magia resta, e mi diverto a raccontarlo al gruppo di amici (che risponde ovviamente con i soliti sfottò)

poi si parte da delfi, si attraversano le montagne e ci fermiamo a mangiare souvlaki e greek salade – all’uscita la prima sorpresa meccanica: una delle bmw del gruppo si rifiuta di partire e ovviamente ci si scatena in dotte ipotesi sulla causa

dopo un’ora di tentativi ci arrendiamo e chiamiamo un elettrauto, che aggiunge le sue ipotesi alle nostre – la moto decide di averne abbastanza e improvvisamente riparte, ma l’elettrauto insiste che vanno cambiate le candele (?) e non la batteria

mentre il tecnico va a cercare i pezzi da cambiare (sono ormai tre ore che siamo fermi) decido di prendere il gruppo e di andare alla destinazione finale a prendere l’albergo – in otto partiamo, lasciando tre bmw-isti a combattere con la moto e con le opinioni divergenti

arriviamo a chalcis con una stradina che ci mostra un bel lago pieno di gabbiani e finalmente il mare egeo con eubea – a chalcis il gruppo si ferma e giro per un’ora a cercare albergo in una cittadina caotica e francamente brutta

trovo qualcosa, ma, raccolti i reduci, decidiamo che chalcis proprio non ci piace,  ce ne andiamo e ci dirigiamo a sud, arrivando a eretria, dove infine trovo un albergo carino davanti alla spiaggia – andiamo tardi a cena a mangiare carne alla brace e insalate

Informazioni su vaccaricarlo

father (3), blogger (vaccaricarlo), biker (Ducati)
Questa voce è stata pubblicata in viaggi e contrassegnata con , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...