nessuno si salva da solo

delia e gaetano si sono separati da qualche tempo, si vedono a cena al ristorante – la cena è l’occasione di mille flashback che raccontano le origini e la fine del loro rapporto

una sorta di autopsia di un rapporto, con le mille cattiverie che si sono fatti e che hanno cancellato la bellezza dei primi tempi – l’amore per i figli non basta a motivare la convivenza, anzi le divergenze sui figli influenzano negativamente il rapporto

tutti e due si chiedono dove fossero le ragioni della coppia, ma le troppe frustrazioni di anni senza amore chiudono ogni strada – tristezza, recriminazioni, astio fanno alla fine diventare la separazione un evento positivo

il libro sembra un po’ tirato via, la storia è stiracchiata e non coinvolge troppo, i protagonisti sono descritti svogliatamente – le classiche cattiverie che si scambiano le coppie in crisi, alcune descritte con precisione, non sono sufficienti a rendere valido il libro

“Tutte le coppie che si lasciano s’infilano nello stesso buco, ripetono lo stesso giro nel castello degli orrori. No, non bisognerebbe arrivare dove sono arrivati loro. Stasera lo sa. Le persone dovrebbero lasciarsi prima di arrivare a quel punto. Dove sono arrivati loro. Perché poi ti resta addosso troppo male.”

“Una creatura all’avanguardia, intrisa di dolori contemporanei, ma con un cuore calmo da qualche parte sotto i suoi pullover larghi.”

“Avrebbero potuto accettare serenamente la disfatta, come buona parte delle coppie sposate, diluirla nel tempo come il mutuo per la casa. Fino ad abituarsi alle pareti crepate, alle fessure dove fuggire di tanto in tanto.”

 

Annunci

Informazioni su vaccaricarlo

father (3), blogger (vaccaricarlo), biker (Ducati)
Questa voce è stata pubblicata in libri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...