ankora ricordi

la ragazza timida che dopo 5 ore di slide, siti web, domande e spiegazioni sui metadati, mentre ti accompagna all’uscita ti dice ”quei documenti li avevo letti, ma non li avevo davvero capiti … grazie!”

colleghi istat e mef con cui passi le serate insieme bevendo e parlando di stupidaggini e massimi sistemi, proprio da vecchi amici, anche se con molti di loro non avevamo mai scambiato neanche due chiacchiere

leggere nei ragazzi (ma soprattutto nelle ragazze) la forza del popolo turco che mantiene la sua fiducia nel futuro fregandosene di manovre, golpe ed epurazioni

restare indeciso tra il rispetto assoluto delle tradizioni altrui (qui siamo in ramadan) e la tentazione di chiedere un mondo libero da qualunque condizionamento religioso

trovarsi bene ad ankara, come in tante parti del mondo, tentare di capire fino in fondo i problemi dei colleghi e cercare insieme a loro le soluzioni, gustarsi le caratteristiche locali (cibo, lingua, usanze), senza perdere mai il piacere di tornare a casa

Annunci

Informazioni su vaccaricarlo

father (3), blogger (vaccaricarlo), biker (Ducati)
Questa voce è stata pubblicata in viaggi e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...