libri di santo piazzese

santo piazzese ha scritto quattro libri, tutti ambientati in sicilia – i primi due sono dei gialli dove un biologo si improvvisa investigatore e lavora su misteriosi omicidi multipli

ambientati nella palermo degli anni 80-90, descrivono bene sia la città e le sue zone che una certa aria di quei decenni, che ritroviamo nelle tematiche politiche, nelle musiche e nei libri citati – simpatico il protagonista, scettico e svogliato, impigliato in storie con donne più furbe di lui

nel terzo libro protagonista diventa il commissario di polizia amico del biologo e anche qui si parla di morti ammazzati, della presenza ingombrante della mafia e delle nostre vite quotidiane – l’ultimo è un racconto lungo dove il biologo racconta di un periodo della sua giovinezza, passata su una barca e su un’isola abitata da stravaganti personaggi

ben scritti e spiritosi, i libri si lasciano leggere con piacere

“Francesca e Alessandra avevano conosciuto Michelle a casa della vecchia Virginia, la nostra decana del dipartimento, durante una memorabile serata siculo-russa, della quale porto ancora le cicatrici. Cicatrici belle profonde e frastagliate, su tutte le principali frattaglie dell’anima. “

“Alla faccia delle grandi enunciazioni di principio dei maschi liberati, a favore della parità dei sessi. Per questo un reazionario ben conosciuto è sempre meglio di un reazionario travestito da modernista. Almeno per prenderci una pizza insieme.”

“Sa cosa diceva un mio quasi-compatriota? Che il romanzo giallo è l’unico mezzo per divulgare idee ragionevoli.”

“Sotto casa c’era il solito vivamaria di macchine parcheggiate in ossequio alle usanze locali. Cioè, dove capita. Su un lato delle stradine c’è il cartello di zona rimozione. Sull’altro lato il parcheggio è libero e selvaggio. È facile scoprire qual è il lato proibito senza stare a perdere tempo a cercare il cartello: è quello in cui le macchine hanno l’aria meno colpevole.”

Informazioni su vaccaricarlo

father (3), blogger (vaccaricarlo), biker (Ducati)
Questa voce è stata pubblicata in libri e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...